Rolex usato: fattori che determinano il prezzo

In un precedente articolo “Acquista orologi usati Cosa tenere a mente?” Parliamo di prezzo, autenticità, provenienza e funzionamento. Tutti questi aspetti sono importanti e devono essere considerati, ma oggi vogliamo concentrarci sul prezzo di vendita consigliato per un Rolex usato.

IL PREZZO DI UN OROLOGIO Rolex DI OCCASIONE

È la domanda e l’offerta che, in linea di principio, segna il fascia di prezzo di un orologio, anche se in questo sono determinanti:  Omega Speedmaster TodoReloj

  • Marca e modello
  • Conservazione
  • Venditore e garanzie

Marca e modello In un orologio con materiale e caratteristiche simili, ci possono essere di nuovo grandi differenze nel prezzo al dettaglio, a causa del prestigio, della qualità intrinseca, del servizio post-vendita e dello sforzo pubblicitario. Quando parliamo del mercato dell’usato o dell’occasione, il prezzo al dettaglio è solo indicativo, perché, in condizioni uguali, un marchio può essere quotato il doppio, e può darsi che ci sia una grande differenza tra i modelli di un stesso marchio.

Un orologio di seconda mano, sebbene sia nuovo di zecca, ha un prezzo di vendita che può variare tra il 30% e il 60% rispetto al PVP di uno nuovo, a seconda della marca e del modello.

Conservazione

A partire dal prezzo di un orologio nuovo non utilizzato, sarà lo stato di conservazione dell’orologio usato che determina quanto meno dobbiamo pagare.

Nella sezione ” status di orologi “sul sito web di Pasini, può vedere una classificazione degli orologi in base al loro stato di conservazione. Orologi in condizioni normali o cattive, non è consigliabile acquistare, perché la sua messa a punto può essere di un costo significativo.  Rolex TodoReloj

Venditore e garanzie

È normale, in linea di principio, riteniamo che sia vantaggioso acquistare da un venditore privato, ma, se lo analizziamo, vedremo che non è generalmente così.

Esistono due tipi di venditori privati, quello che ha urgenza per vendere e chi no. Il primo va direttamente a una vendita professionale di orologi, che paga con i margini corrispondenti, a seconda del mercato. Di solito acquista bene ma assume i rischi corrispondenti all’autenticità, alla provenienza e al funzionamento. I loro prezzi di vendita sono in linea con il mercato, con differenze circostanziali.

Il secondo di solito non ha fretta, vuole vendere al miglior prezzo; prende come riferimento il mercato professionale e aggiunge un plus sentimentale. Nei portali online, i prezzi più alti tendono ad essere da individui.

Nella prima parte di questo post abbiamo potuto analizzare alcuni aspetti fondamentali (tipo di prodotto, punto vendita,…) che ci condizionano al momento di stabilire un prezzo di vendita.

Al contrario, oggi ci concentreremo su una serie di elementi che influenzano direttamente il loro prezzo, quindi dovremo tenerne conto nel calcolo del prezzo di vendita degli articoli usati che vogliamo vendere.

NOTA: Se si desidera leggere la prima parte di questo post, cliccare su “Come calcolare il prezzo di vendita di un prodotto usato (Parte 1)”.

CALCOLARE IL PREZZO DI VENDITA DEGLI ARTICOLI USATI

Ogni volta che si desidera vendere un prodotto di seconda mano, è necessario impostare un prezzo che sia buono per voi e il futuro acquirente. Non solo deve essere un prezzo che consente di ottenere il massimo profitto, ma deve anche essere competitivo.

Alcuni degli aspetti (importanti) da considerare nel calcolo del prezzo di vendita di qualsiasi prodotto usato sono i seguenti:

1. – Lo stato di conservazione del prodotto influisce direttamente sul prezzo. Devi essere obiettivo e valutare il suo prezzo in base al suo livello di conservazione (come ad esempio nuovo, ottimo stato, usato o pre-utilizzato).

NOTA: se il prodotto usato presenta qualche tipo di rottura o danneggiamento, ovviamente deve riflettersi nel prezzo di vendita. È necessario tenerne conto nel calcolo del prezzo.

2. – E se fossi l’ acquirente? Mettetevi nelle scarpe del compratore e quello che direbbe per cercare di abbassare il prezzo. Quando si calcola il prezzo di vendita, è necessario fissare un prezzo ragionevole e appropriato. Non chiedere più di “normale”.

3. – 80%, 60%, 60%, 40% del tuo nuovo prezzo? Non applicare formule semplici quando si cerca il prezzo di vendita. Ci sono molti fattori coinvolti nel calcolo, quindi è tutto ciò di cui dobbiamo tenere conto. I due fattori principali saranno l’ età e lo stato di conservazione.

4. – Il prodotto ha accessori? Si dovrebbe tenerlo a mente, in quanto non è lo stesso un prodotto completo o con vari accessori come uno che non li ha. Gli accessori (se davvero utili) offrono un valore aggiunto al prodotto, quindi il loro prezzo può essere un po’ più alto.

5. – Si tratta di un prodotto in catalogo e attualmente in vendita, o di un prodotto interrotto? Prestare attenzione a questo punto, in quanto il prezzo sul mercato dell’ usato varierà molto.

NOTA: Prestare attenzione ai prodotti fuori produzione e obsoleti, in quanto a volte (in contrapposizione a ciò che può sembrare) potremmo chiedere molto di più di quanto pensassimo.

6. – Se viene ancora venduto, qual è il prezzo corrente? Non dovresti considerare ciò che ti costa, ma ciò che costa.

7. – Hai fretta di venderlo? Se avete bisogno del denaro ora e immediatamente, cercare di calcolare un prezzo più basso rispetto al prezzo competitivo. In questo modo avete la possibilità di effettuare la vendita prima.

8. – A quale prezzo il vostro concorrente vende? Puoi guardare Re-Nuevo (negozio online di seconda mano) o qualsiasi altra piattaforma.

NOTA: Nel link seguente troverete un elenco con alcuni dei nostri prezzi d’ acquisto, cioè quello che paghiamo al venditore per il prodotto usato che vuole vendere (ordine dei prezzi d’ acquisto di seconda mano)

Infine, cogliamo l’ occasione per ricordarvi che in Re-New potete vendere innumerevoli articoli usati al miglior prezzo. Entra nel nostro negozio online (sezione vendita di prodotti usati) e troverai i passi da seguire per vendere ciò che non usi più in modo facile, veloce e comodo senza lasciare casa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *