Latest Posts

Se sei una donna e vuoi iniziare hai più di 100 fonti di finanziamento

EFE
Sono incluse nella prima Guida della donna imprenditoriale che pubblica il Giorno del Mentore Acceleratore. È un'associazione no-profit creata da imprenditori e imprenditori volontari per promuovere la rete.
Oltre un centinaio di fonti di finanziamento supportano direttamente l'imprenditoria delle donne spagnole, secondo la prima Guida delle donne imprenditoriali pubblicata da Mentor Day Accelerator. La pubblicazione intende essere uno strumento di consultazione per “le donne che vogliono intraprendere o che vogliono espandere la propria attività, perché facilitano l'accesso a fonti di informazioni che possono essere molto utili”.
Il documento, che può essere scaricato gratuitamente sul sito del Mentor Day, sarà presentato alla Settimana di Accelerazione organizzata dall'associazione gratuitamente dal 6 al 10 novembre a Santa Cruz de Tenerife, un programma che attirano ” oltre il 70% degli imprenditori e delle aziende esterne alle isole Canarie . Mentor Day è ..

Uno su quattro spagnoli afferma di studiare l'inglese per più di dieci anni

EFE
Di questi, sette su dieci trascorrono due o più ore alla settimana di studio. La Spagna è il paese europeo che afferma di dedicare più ore settimanali all'inglese.
Uno su quattro spagnoli ha sostenuto di studiare l'inglese per più di dieci anni e sette su dieci trascorrono due o più ore a settimana per questo scopo. Sembra che abbiamo dimostrato interesse e disponibilità a imparare l'inglese, eppure più di un terzo degli intervistati ha dichiarato di aver perso opportunità di lavoro perché mancava il livello necessario.
Uno studio condotto dalla ABA scuola di inglese Inglés rivela che gli sforzi per padroneggiare la lingua spagnola non sono sufficienti a garantire opportunità di lavoro aperte a loro. Secondo i risultati, il 26% degli spagnoli ha studiato l'inglese per più di dieci anni, in cui, insieme all'Italia, guida la classifica dei paesi analizzati. Un altro 15% degli intervistati richiede tra i 4 ei 9 anni; 33% tra 1 e 3 anni e un altro 26%, meno di..

Più della metà delle aziende dice di avere dipendenti che vanno ma non lavorano

COMUNICATO STAMPA
Il 56% delle aziende ha presentato lavoratori che dedicano il loro tempo ad altre cose, ma non al loro lavoro. Secondo un sondaggio di Adecco, il 46% delle aziende dice di avere “poche” presentanti e il 40% dice di avere “qualche”.
Lo sappiamo tutti, anche se molti non sentiranno la parola. Dedicare il tempo del lavoro a funzioni diverse da quelle che stanno competendo con un lavoratore. Questo è ciò che viene chiamato presentismo del lavoro. Vieni, uno è “presente” in ufficio ma dedicato ad altri compiti . In Spagna, più della metà delle imprese dicono di avere lavoratori presentanti.
Secondo un sondaggio di Adecco di oltre 30.000 direttori e manager delle risorse umane, il 56% delle aziende spagnole ha rilevato una certa pratica nella loro forza lavoro nell'ultimo anno. I risultati di questo studio, già nella sua quarta edizione, rivelano che il lavoro presentismo sta aumentando. In particolare, secondo questo sondaggio, nel 2017 è aumentato del 5,7% rispe..

Che la tua azienda vende in rete: il commercio online, in attesa di soggetto delle PMI

EFE
Secondo eBay, solo il 15% delle PMI spagnole vendono i propri prodotti tramite internet. Il 70% degli imprenditori attribuisce la loro assenza alle vendite digitali a causa della mancanza di conoscenze tecniche o di formazione adeguata.
La vendita via Internet è il soggetto pendente delle PMI spagnole. Solo il 15% di loro vende i propri prodotti su Internet nella prima metà del 2017, secondo uno studio condotto da eBay. Se crei una propria azienda, è meglio vendere in rete.
Secondo Deusto Formación, la maggior parte dei dirigenti e amministratori delegati (89,8%) riconoscono la grande importanza delle loro attività che fanno il salto al commercio online nei prossimi mesi e il 15% dice che intendono farlo nei prossimi 12 mesi.
Per quanto riguarda le cause di questa mancanza di presenza nell'ambiente digitale, quasi il 70% degli imprenditori lo attribuisce alla mancanza di conoscenze tecniche o ad una formazione adeguata nel commercio elettronico. Gli altri ostacoli più c..

Istruzione nell'ambiente, un fattore “cruciale” per fermare il deterioramento del pianeta

EFE
Questo è considerato da diversi esperti spagnoli in materia di sostenibilità. Le scuole devono essere esemplari e l'istruzione sarà fondamentale per raddrizzare il corso.
Il deterioramento del pianeta “cresce più velocemente della conoscenza e dello sviluppo”. Gli esperti dicono. Quindi cosa fai per fermare questo processo? Ci sono molti fronti, anche l'istruzione. Se vogliamo invertire questa tendenza distruttiva, sarà “cruciale” introdurre strategie ambientali nel programma educativo.
Questo è considerato da diversi esperti di sostenibilità presenti martedì nella presentazione della relazione “Istruzione per la sostenibilità”. Riflessioni e proposte ', della Fondazione Alternatives e della rete spagnola per lo sviluppo sostenibile.
Il lavoro comprende numerose raccomandazioni per migliorare la situazione attuale della formazione regolamentata nell'ambito della sostenibilità, e mostra alcune delle esperienze in Spagna che incorporano questi principi “trasve..

Dodici giudizi del 2017 che illustrano come sono i diritti dei lavoratori

20MINUTOS.ES
Cuatrecasas osserva un aumento del contenzioso tribunale e controversia collettiva in materia di lavoro nell'ultimo anno. Esiste un ruolo più importante della Camera sociale della Corte Nazionale.
I sindacati dicono che la riforma del lavoro del PP, il 2012, ha privato i diritti dei lavoratori. D'altra parte, le norme procedurali attribuiscono alla Camera sociale della Corte nazionale un ruolo più importante. Come vengono monitorati e garantiti i diritti dei lavoratori? Dodici frasi dello stesso anno lo illustrano bene.
Queste sono le risoluzioni più rilevanti in materia di lavoro del 2017 che sono state analizzate questa settimana nel caso “Nuovi criteri dei tribunali nel monitoraggio delle e-mail e di altri problemi di lavoro” organizzato dallo studio legale Cuatrecasas. Ci sono dodici giudizi di particolare rilievo che si occupano di questioni quali sezioni e diritti sindacali, principio di corrispondenza nei contratti collettivi, collegamento con le decis..

Banco Santander crea una piattaforma per l'imprenditoria universitaria

AGENZIE
Inizialmente sono state collegate 40 università provenienti da 7 paesi: Argentina, Brasile, Cile, Spagna, Messico, Portogallo e Uruguay. Vuole essere il più grande ecosistema universitario dell'imprenditoria universitaria al mondo.
Banco Santander e 40 università hanno creato Santander X, un'iniziativa che vuole diventare il più grande ecosistema universitario dell'imprenditoria universitaria al mondo. L'obiettivo è quello di offrire una rete di collaborazione in cui le università di diversi paesi e imprenditori provenienti da tutto il mondo possono collaborare, condividere idee e conoscenze e persino attrarre investimenti.
Santander spenderà 50 milioni di euro nei prossimi quattro anni sui progetti universitari e sui progetti con un impatto sociale che permetterà alle università di condividere le migliori pratiche, monitorare i propri programmi di imprenditorialità e misurarne l'impatto.
La piattaforma Santander X offrirà uno spazio digitale aperto ..

40 aziende sostengono l’ambizioso cambiamento climatico e la legge sul transito energetico

20MINUTOS.ES
Il gruppo spagnolo per la crescita verde (GECV) è impegnato in obiettivi di riduzione delle emissioni in linea con i 2ºC. Le aziende sostengono di rispettare le risoluzioni sovranazionali acquisite dalla Spagna e in cui sono coinvolti tutti i settori dell'economia.
Il gruppo spagnolo per la crescita verde ha inviato un decalogo di proposte al Ministero dell'Agricoltura e della pesca, dell'alimentazione e dell'ambiente (MAPAMA) nell'ambito della consultazione pubblica aperta dal governo per la redazione del progetto di legge sul cambiamento climatico e la transizione energia.
Le aziende che lo fanno scommettere sull'affrontare ambiziosamente il processo di decarbonizzazione dell'economia spagnola nell'orizzonte del 2050 e per adottare misure urgenti a breve termine per superare efficacemente le barriere che ostacolano questo processo nei diversi settori settori economici.
In questo percorso di significative possibilità economiche, si ..

La migliore azienda da lavorare in italia è Inditex

EFE
Sono seguiti da BBVA, Repsol, Santander, Telefónica e Mercadona. BBVA è salito dal numero tre a due, Santander da sette a quattro, e Mercadona da nove a sei.
Inditex è la società migliore per lavorare per in Spagna, secondo per la classifica 'Merco Talent', con 10.000. La società galiziana è seguita da BBVA, Repsol, Santander, Telefónica e Mercadona. Inditex mantiene la prima posizione già raggiunta lo scorso anno.
Merco Talento è uno studio che cerca di identificare le 100 aziende con più capacità di mantenere e attirare talenti in Spagna. L'analisi mostra che BBVA è salito dal numero tre a due, Santander da sette a quattro, e Mercadona da nove a sei.
Tra i primi dieci posti in questa lista, che quest'anno raggiunge la dodicesima edizione, sono anche Google, Gas Natural Fenosa, Nestlé e Amazon. Ci sono dieci e venti Mapfre, Mutua Madrileña, Caixabank, Iberdrola, Coca-Cola, Meliá Hotels International, Mahou San Miguel, Ikea, Heineken e Bankinter.
Al centro..

La presenza di donne nelle schede dell'Ibex 35 cresce, ma raggiunge solo il 21,8%

EFE
Tutte le 35 società Ibex hanno già donne sulle loro tavole. Siemens Gamesa è il migliore (c'è la parità nel suo consiglio di amministrazione) e Repsol, il peggio (solo il 6,3% sono donne).
La presenza delle donne nei consigli dell'Ibex 35 continua a crescere, ma anche così non è ancora un quarto . Secondo uno studio dell'associazione femminile WomenCEO, la presenza femminile è aumentata di due punti percentuali rispetto al 2016 al 21,8%. Tutte le società del mercato azionario selettivo spagnolo hanno almeno una donna nel consiglio di amministrazione.
L' aumento rispetto al 2016 è stato di 2,6 punti percentuali, quando la percentuale di donne nei consigli di amministrazione è stata del 19,2%. Dal 2012, il primo anno nello studio, la crescita in presenza di donne è stata più di sette punti, dal 14,2%.
Siemens Gamesa, che ha la parità assoluta degli uomini e delle donne (sei e sei in un consiglio di dodici), seguiti da Abertis e Banco Santander con il 40% e Ibe..