Latest Posts

Uno studente di fisioterapia, il primo spagnolo cieco che scommette sulla borsa Erasmus

EFE
José Luis García Serrano, 'Jota', è il campione di triathlon spagnolo 2017. Ora si prepara all'Aja per i Giochi Paralimpici di Tokyo del 2020. “Ho una vita e una carriera da combattere, la mia ragazza ha ottenuto alcuni stage in Olanda e anche me, volevo lasciare la Spagna”, dice.
José Luis García Serrano , campione della Spagna del Triathlon 2017 e primo allievo spagnolo con una borsa di studio Erasmus, sta mettendo in pratica la sua conoscenza della fisioterapia in una clinica olandese mentre si prepara ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020.
“Ho una vita e una carriera da combattere, la mia ragazza ha ottenuto alcuni stage in Olanda e anche io, volevo lasciare la Spagna in un primo momento, tutti colti da sorpresa perché non sono abituati ad avere un La persona cieca chiedere un Erasmus, “ha spiegato questo giovane negli anni '30.
Vive a Noordeinde, una strada trafficata dell'Aia dove il costante passaggio di “biciclette, persone e automobili” ha imposto..

Il salario minimo dovrebbe salire a 1.146 euro per lasciare la soglia dei salari bassi dell'OCSE

EP
Il salario minimo interprofessionale è solo 707,6 euro in Spagna. L'SMI dovrebbe salire del 62% a 1.146 euro, per raggiungere il 60% dello stipendio medio nazionale.
I dati INE ci hanno mostrato questa settimana che in Spagna tre milioni di lavoratori salariali non raggiungono “mileuristas”. Vogliono noi europei per alcune cose, ma non per gli stipendi. Infatti, lo stipendio interprofessionale minimo nel nostro paese è solo 707,6 euro.
Ciò significa che la Spagna è uno dei paesi europei che ha la SMI al di sotto della scarsa soglia di stipendio stabilita dall'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE). È denunciata dalla Confederazione europea dei sindacati (ETUC).
L'ETUC calcola che il salario minimo spagnolo dovrebbe salire a 1.146 euro per uscire da quella soglia di stipendio ridotta. In particolare, assicura che insieme a Spagna, Belgio, Regno Unito, Grecia, Slovacchia, Germania, Paesi Bassi, Irlanda, Estonia e Repubblica Ceca siano anc..

Quasi 3 milioni di spagnoli lavorano nel turismo, la più alta figura storica

EUROPA STAMPA
Nel terzo trimestre, i lavoratori dipendenti nel settore del turismo hanno raggiunto 2,7 milioni di lavoratori, il 3,3% in più. Da luglio a settembre, gli occupati nel settore turistico rappresentavano il 14% dell'occupazione totale nell'economia spagnola.
La Spagna non vuole essere solo un paese di servizio, ma … Il governo non vuole che il turismo sia il fondamento dell'economia, ma … circa 3 milioni di spagnoli lavorano nel turismo. È la figura più alta della attuale serie storica di Classificazione Nazionale delle Attività Economiche (CNAE), che ha cominciato ad essere applicato nel 2009.
In particolare, nel terzo trimestre i dipendenti impiegati in attività legate al settore turistico hanno raggiunto 2,66 milioni di lavoratori con un incremento di 84.977 dipendenti (+ 3,3%) . Da luglio a settembre i dipendenti del settore turistico hanno rappresentato il 14% dell'occupazione totale dell'economia spagnola e sono cresciuti sia nel settore ..

La sconfitta del risarcimento all'intermediazione: la Corte Suprema chiede alla GEU di chiarire quanto

EUROPA STAMPA
La Corte Suprema ha invitato il GEU ad affrontare i “contenziosi enormi” e il “numero molto elevato” dei dipendenti interessati. La Corte Suprema non è chiara se l'interim dovrebbe ricevere 20 giorni di compensazione all'anno, sia per la cessazione o per ragioni economiche.
La cosa dovrebbe essere stata chiara. Ma no Nel settembre 2016, la Corte di giustizia dell'Unione europea (CJU) ha deciso quale compensazione per il licenziamento dovrebbe ricevere contratti interinali al termine. Ma ci sono dubbi. La compensazione all'intermediazione sembra una sconcerto e pertanto la sessione plenaria della Camera sociale della Corte Suprema ha chiesto alla Corte di giustizia una decisione pregiudiziale per chiarire la sua sentenza.
La Corte Suprema vuole sapere se tale compensazione deve essere pari ai 12 giorni per l'anno lavorato che sono attualmente ricevuti in caso di cessazione di contratti temporanei o, al contrario, devono essere di 20 giorni lavorat..

La sconfitta del risarcimento all'intermediazione: la Corte Suprema chiede alla GEU di chiarire quanto

EUROPA STAMPA
La Corte Suprema ha invitato il GEU ad affrontare i “contenziosi enormi” e il “numero molto elevato” dei dipendenti interessati. La Corte Suprema non è chiara se l'interim dovrebbe ricevere 20 giorni di compensazione all'anno, sia per la cessazione o per ragioni economiche.
La cosa dovrebbe essere stata chiara. Ma no Nel settembre 2016, la Corte di giustizia dell'Unione europea (CJU) ha deciso quale compensazione per il licenziamento dovrebbe ricevere contratti interinali al termine. Ma ci sono dubbi. La compensazione all'intermediazione sembra una sconcerto e pertanto la sessione plenaria della Camera sociale della Corte Suprema ha chiesto alla Corte di giustizia una decisione pregiudiziale per chiarire la sua sentenza.
La Corte Suprema vuole sapere se tale compensazione deve essere pari ai 12 giorni per l'anno lavorato che sono attualmente ricevuti in caso di cessazione di contratti temporanei o, al contrario, devono essere di 20 giorni all&#39..

Il 14,3% degli occupati in Spagna lavora a tempo parziale

EP
Secondo Randstad, è il tasso più basso in cinque anni. I paesi con i più alti tassi di occupazione a tempo parziale sono anche quelli con i tassi di disoccupazione più bassi.
Il 14,3% degli occupati in Spagna ha un lavoro a tempo parziale , il tasso più basso degli ultimi cinque anni, secondo uno studio sull'evoluzione dell'occupazione part-time in Spagna sulla base dell'età del professionista di Randstad . Durante gli anni che hanno portato alla crisi economica, il tasso di questo tipo dipendenti variava tra il 10% e l'11%.
Dal 2008 il tasso di lavoratori part-time è aumentato per cinque anni consecutivi per raggiungere il livello più alto nel 2013, del 15,2% . Successivamente, il peso di questo gruppo di lavoratori occupati nel mercato del lavoro ha perso quasi un punto percentuale rispetto al dato registrato in quest'anno.
Lo studio della società di risorse umane rivela grandi differenze per gruppi di età, poiché uno dei tre professionisti al di sotto ..