Come ottenere il visto J-1 per un’esperienza lavorativa negli USA

A chi è rivolto il visto J-1 e come si può ottenerlo

j-1 è un visto rivolto soprattutto ai giovani che vogliono passare un periodo di tempo negli USA sia per motivi lavorativi che di studio e per richiederlo è possibile farsi aiutare da un avvocato americano esperto in immigrazione.

Da non confondere con la green card, J-1 è un visto non-immigrant che ha una durata variabile e affinché venga rilasciato tutti i richiedenti devono avere un datore di lavoro (Hosting Company), uno sponsor ed una buona conoscenza della lingua inglese.

Trattandosi di un programma di scambio culturale, il visto J-1 è suddiviso in 15 programmi diversi:

1) Au Pair: – rivolto alle persone che hanno tra i 18 ed i 26 anni in possesso di un diploma di istruzione secondaria (oppure un diploma equivalente) che vogliono vivere insieme ad una famiglia americana per 12 o 24 mesi.

2) Building Cross: – Cultural Components – si tratta di un programma di scambio che entra nell’Exchange Visitor Program

3) Camp Counselor – Letteralmente “Responsabile di un campus”, programma riservato agli studenti maggiorenni che sono in possesso di un diploma delle scuole superiori, insegnanti, animatori o persone che hanno delle competenze specifiche e possono lavorare negli Stati Uniti presso un campus, come responsabile.

4) Studenti universitari oppure di un college: – programma per studenti per un periodo fino a 24 mesi.

5) Visitanti del Governo: – programma dedicato a persone distinte o influenti per workshop, conferenze, etc.

6) Stagista: – rivolto agli studenti iscritti ad un’Università estera oppure che si sono laureati al massimo 12 mesi prima dell’inizio dello stage.

7) Visitatore: – programma per persone con particolari competenze ed abilità che hanno intenzione di rafforzare legami di tipo professionale e personale, visto che viene concesso per una durata massima di un anno.

8) Medici: – programma riservato ai medici stranieri che hanno intenzione di partecipare a programmi universitari statunitensi di tipo educativo oppure di formazione presso scuole di medicina accreditate.

9) Docenti e ricercatori: – in questo caso il visto viene accordato a coloro che nei 12 mesi precedenti non hanno chiesto un visto J-1 di una durata superiore ai 6 mesi.

10) Studenti delle scuole superiori: – programma riservato agli studenti con un’età compresa tra i 15 ed i 18 anni che vorrebbero studiare in un istituto superiore privato o pubblico e vivere presso un college accreditato oppure presso una famiglia americana.

11) Short- Term Scholar: – dedicato a ricercatori e professori che hanno intenzione di recarsi negli USA per una breve visita a scopo di ricerca, per lavorare negli Stati Uniti come docenti, etc. In questo caso il visto sarà concesso per 6 mesi.

12) Specialisti: – visto che viene concesso per massimo un anno per lavorare negli Stati Uniti.

13) Viaggio di lavoro estivo: – visto per gli studenti che vogliono lavorare negli Stati Uniti durante le vacanze estive.

14) Insegnanti delle scuole primarie o secondarie: – visto che viene concesso ad insegnanti con almeno 3 anni di esperienza nell’insegnamento.

15) Tirocinanti: – visto che si rilascia ai tirocinanti che hanno un diploma o certificato professionale ed almeno un anno di esperienza a livello lavorativo nel campo professionale in cui hanno conseguito il diploma.

Tutte le categorie del visto J-1 dispongono di alcuni organismi scelti dal Dipartimento di Stato degli USA e che fungono da sponsor, sono coloro che si occupano dell’autorizzazione necessaria per l’ingresso negli USA e come anticipato, se non si è certi di avere tutti i requisiti per poter richiedere un visto J-1 è consigliabile rivolgersi ad un avvocato americano esperto in immigrazione per inoltrare la domanda.